L’Etereum sta dominando Bitcoin su questo scambio di crittografia

Jul 30 2020
Yosh

CEX non è certo il più grande scambio di crittografia del mondo. Ma il suo CTO riferisce che il trading di coppie di ETH sullo scambio ha avuto un picco nella scorsa settimana.

CEX.IO ha segnalato un picco negli accoppiamenti per gli ETH, con un aumento del trading di diverse volte nella scorsa settimana

Dal 20 luglio, lo scambio di cripto-cambio CEX.IO ha registrato un picco negli accoppiamenti per l’Ethereum (ETH). Già a giugno, gli accoppiamenti ETH ammontavano a poco meno della metà del volume, con l’accoppiamento Bitcoin/dollaro USA a fare la parte del leone nelle transazioni, ovvero il 40% dell’intero volume dello scambio.

Ma dopo l’ascesa della DeFi, o finanza decentralizzata – prodotti finanziari non custoditi – che questo mese ha aggiunto 2 milioni di dollari al suo tetto di mercato in circa due settimane, la Bitcoin non è più in cima alla classifica. Nei giorni scorsi, Bitcoin Era ha raggiunto appena il 20% delle transazioni su CEX.IO, il che significa che è diminuito del 50%.

La gente sta depositando BTC nelle borse e ritirando ETH, il che indica un aumento della domanda per l’acquisto di ETH

Il trading per altri accoppiamenti, invece, ha fatto boom, formando l’80% delle transazioni nella scorsa settimana. Le sole coppie di ETH sono aumentate di tre volte in borsa. „Si può dire con certezza che l’ETH è ora il motore della crescita del mercato della crittovaluta“, ha detto Dmytro Volkov, CTO di CEX.IO.

L’Ethereum ha ricevuto una spinta di attenzione, e al suo prezzo, come risultato del boom DeFi del 2020. I migliori protocolli DeFi, Compound, Maker e Aave, vivono su Ethereum. E i loro gettoni associati basati sull’Ethereum sono decollati negli ultimi mesi dall’introduzione della „yield farming“, dove i protocolli di prestito utilizzano incentivi specifici per le piattaforme per aumentare i profitti.

Su CEX, Volkov ha detto che „il saldo dei depositi e dei prelievi di BTC e ETH […] è stato conservato“. Ha notato, tuttavia, che la gente sta inserendo BTC nella borsa e ritirando i ETH. „Ciò indica o una maggiore richiesta di acquisto di ETH o strategie di arbitraggio attivo dei trader“, ha detto.

CEX è solo una piccola borsa. Secondo CoinGecko, negozia circa 30 milioni di dollari al giorno. In confronto, il leader del mercato per volume, Binance, scambia circa 5 miliardi di dollari. Vale la pena notare, tuttavia, che CEX è solo uno dei 13 scambi criptati che la società di analisi Coin Metrics ha incluso proprio ieri nella sua lista di piattaforme di trading affidabili in termini di dati di volume.

Il dominio della capitalizzazione di mercato di Bitcoin si è indebolito da quando si è dimezzato

E la stessa storia si sta ripetendo altrove. Secondo i dati del sito di metriche CoinMarketCap, il dominio della capitalizzazione di mercato di Bitcoin si è ridotto da maggio, all’incirca al momento del dimezzamento, quando la ricompensa del blocco si è tagliata in due.

All’epoca, il Bitcoin rappresentava circa il 67% dell’intera capitalizzazione di mercato del cripto, mentre l’Ethereum rappresentava l’8,67%. Ora, il Bitcoin rappresenta circa il 61-62% del tetto del mercato dei cripto, mentre l’Etereum rappresenta l’11%.

Il picco dell’ETH ha colpito un ulteriore 60 miliardi di dollari sul tetto del mercato criptato dall’inizio del mese. L’intero tetto del mercato cripto è ora di 328 miliardi di dollari, molto più alto di quanto non fosse a febbraio, il mese prima del crollo ispirato dal COVID.

Tuttavia, il tetto del mercato criptato è una frazione di quello che era al boom del 2017, circa 830 miliardi di dollari.